Ultimo aggiornamento: domenica 20 ottobre 2019 19:13

Piatek, il digiuno da gol, l’esultanza polemica e quella prima gioia da “9” del Milan

15.09.2019 | 23:45

Finalmente Krzysztof Piatek. Il Milan sbanca Verona, piega l’Hellas 1-0 e ritrova il proprio bomber. L’estate fin qui era stata priva di gol per il polacco, non certo abituato a restare a digiuno per così tanto tempo: l’ultima rete in rossonero l’aveva realizzata a maggio, nella penultima giornata della scorsa stagione (2-0 casalingo sul Frosinone), mentre l’ultima in assoluto l’aveva realizzata il 10 giugno in Nazionale, nel match contro Israele. Al Bentegodi, Piatek ha ritrovato la via del gol, realizzando dal dischetto un rigore concesso per un fallo di mano di Gunter sul tiro di Calhanoglu. Incantesimo spezzato: per il polacco si tratta della prima gioia quando indossa la maglia numero 9 del Milan. E dopo aver gonfiato la rete, Piatek si è lasciato andare in un’esultanza polemica: dpo il solito “pum pum pum”, l’ex Genoa a favore di telecamera ha zittito i critici portandosi l’indice davanti alla bocca. Un messaggio forte e chiaro: il Pistolero è tornato. E Giampaolo spera che possa non fermarsi più…

 

Foto: Twitter ufficiale Milan Br