Ultimo aggiornamento: lunedi' 20 settembre 2021 20:00

Petagna: “Volevo restare a Napoli. Campionato senza padrone. Noi ci siamo”

13.09.2021 | 17:15

Andrea Petagna, attaccante del Napoli, ha parlato a Radio Kiss Kiss Napoli in merito alla sua permanenza in azzurro, la sfida contro la Juventus e gli obiettivi dei campani.

Queste le sue parole: “Con la Juve è stata una serata magica: siamo forti! Spalletti ci trasferisce grande tranquillità. Nonostante l’inizio difficile sapevamo che avremmo potuto far bene, non ci siamo disuniti e possiamo continuare in questo modo”. 

Sulla sua permanenza: “Volevo restare a Napoli e l’ho dimostrato. Il gol al Genoa forse ha accelerato quella decisione che volevo io ma anche la società non ha mai nascosto di volermi trattenere, anche se ero vicino al Genoa. Qui sto bene e voglio restare a lungo”. 

Sul campionato: “E’ un campionato senza padrone. Nel senso che rispetto al passato il dominio della Juve non c’è più, la stessa Inter parte alla pari con noi e le altre. Siamo pronti e vogliamo farci trovare preparati. Ce la giocheremo con tutti”. 

Foto: Twitter Napoli