Ultimo aggiornamento: sabato 17 luglio 2021 00:19

Pellegrini: “Ci tenevamo a ripartire. Vittoria dedicata alla mia famiglia e a Zaniolo”

16.01.2020 | 23:48

Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma, ha parlato dopo il successo in Coppa Italia col Parma ai microfoni di Rai Sport: “Sto bene, è solo una contusione, ho preso solo una botta che all’inizio fa malissimo. Dedica? Alla mia famiglia e voglio farla anche a Zaniolo, che per me è come un fratello più piccolo. Lo aspettiamo presto in campo. Oggi avevamo voglia di fare bene, abbiamo vinto e sono contento per me e per la squadra. Ora pensiamo alla prossima a Genova, dobbiamo andare lì con la testa giusta perché vogliamo vincere ancora. Se giochiamo così, l’uno per l’altro, possiamo fare bene. La Juventus? Giocheremo anche a Torino per vincere, abbiamo voglia di fare bene, siamo un gruppo di amici che si aiutano a vicenda”.