Ultimo aggiornamento: sabato 08 maggio 2021 00:20

Pellegrini: “Ci eravamo preparati per fare la gara della vita. Gli episodi ci hanno condannato”

29.04.2021 | 23:54

Il capitano della Roma, Lorenzo Pellegrini, ha parlato a Sky Sport dopo il ko a Manchester per 6-2 in Europa League.

Queste le sue parole: “Alla squadra non ho nulla da rimproverare: abbiamo fatto un gran primo tempo, poi sulla ripresa c’è poco da dire, non è nemmeno facile riuscire a dire qualcosa. Ai tifosi dico che al ritorno proveremo a fare l’impresa: a parte quello che è successo nella ripresa abbiamo preparato la gara come fosse la partita della nostra vita, e ci proveremo anche al ritorno. Ci siamo lasciati nello spogliatoio dicendoci di continuare a lottare. Sono successe tante cose in questa partita, ma adesso è molto difficile parlarne”.

È il momento di riflettere, di spendere una parola per quello che è stato fatto anche da Fonseca?
“I bilanci si fanno alla fine, non mi sembra che la Roma sia uscita dall’Europa League, sarà molto difficile ma preferisco farlo dopo la partita. Il mister sta facendo un percorso in cui la Roma continua a migliorare giorno dopo giorno, sicuramente gli arriverà qualche critiche come a tutti noi, perché è giusto così”.

Foto: Twitter Roma