Ultimo aggiornamento: mercoledi' 03 aprile 2024 17:04

Parma, Delprato: “La promozione in Serie A sarebbe un sogno, ma non abbiamo fatto ancora niente”

24.03.2024 | 13:00

Il difensore e capitano del Parma Enrico Delprato, nel corso di un’intervista concessa a La Gazzetta dello Sport, ha parlato delle ambizioni della squadra ducale allenata da Fabio Pecchia, prima in classifica nel campionato cadetto e sempre più vicina alla promozione in Serie A. Di seguito le sue dichiarazioni:

“Non è fatto un bel niente. Il vantaggio è buono, non possiamo negarlo, ma tutti pedalano forte. Bisogna affrontare una partita alla volta, con determinazione e coraggio, sapendo che abbiamo un discreto margine. Per la società sarebbe, e uso il verbo al condizionale, la realizzazione di un progetto, il completamento di un lungo percorso. A livello personale sarebbe il coronamento di un sogno: tutti i bambini sognano di arrivare un giorno a giocare in Serie A, e io non ci sono mai stato. Il segreto di questa stagione? L’equilibrio. Non ci deprimiamo quando le cose vanno male e non ci esaltiamo troppo quando vanno bene. Stiamo sempre sul pezzo. E la società, ci supporta. L’avversaria più forte? La Cremonese e il Venezia mi hanno fatto una notevole impressione. E pure il Como. Le prime 4 meritano il loro posto. Se siamo in grado di affrontare la massima serie adesso? Non conosco la A, ma mi dicono che è completamente diversa. Giovani come per esempio Bernabè, Man, Bonny e Benedyczak per me sono già pronti”.

Foto: Twitter Parma