Ultimo aggiornamento: domenica 04 febbraio 2024 14:31

Paolo Zanetti: “Primo tempo scadente. Urge un cambio di rotta, la Serie A non aspetta”

26.08.2023 | 21:29

Paolo Zanetti, allenatore dell’Empoli, a Dazn ha parlato della sconfitta a Monza.
Queste le sue parole: “Primo tempo scadente, giusto non accampare scuse. Oggi siamo stati timorosi, venendo fuori troppo tardi”.

Cosa non ha funzionato? “Non siamo al top in nessun parametro, cerchiamo di migliorare sempre. Pensavamo di essere più pronti, normale vedere tutto nero quando si parte male ma questa squadra ha tutto per arrivare all’obiettivo se alziamo i giri, a partire da me, perché la Serie A non aspetta nessuno. Abbiamo subito in continuazione i loro cambi di gioco, non siamo riusciti a scalare velocemente e siamo andati in difficoltà. Nel secondo tempo lo abbiamo fatto meglio ma il secondo gol preso subito ha reso tutto più difficile”.

Sui cambi: “Di buono c’è che abbiamo singoli con ampi margini di crescita e una condizione ancora da migliorare. In alcuni punti cardine della squadra non siamo ancora al massimo ma col lavoro possiamo arrivarci”.

Adesso la Juventus:“Oggi non siamo nelle condizioni di pensare agli avversari, dobbiamo solo fare meglio noi”.

Foto: Instagram Empoli