Ultimo aggiornamento: venerdi' 12 aprile 2024 15:15

Palladino: “Il Cagliari vive il momento migliore della sua stagione. Ranieri? E’ un pezzo di storia del calcio internazionale”

15.03.2024 | 11:02

A circa 24 dalla sfida di campionato di domani contro il Cagliari il tecnico del Monza Raffaele Palladino ha presentato in conferenza stampa la sfida ai sardi. Le sue risposte alle domande della stampa presente:

Palladino, l’ultima vittoria con il Genoa è l’ennesima dimostrazione della forza del Monza?

“Stiamo continuando a crescere rispetto allo scorso anno e i gol fotocopia di Pessina a Genova ne sono una dimostrazione. Siamo orgogliosi del nostro percorso e consapevoli che non era facile. Perché confermarsi è sempre più difficile che affermarsi.”

Che Cagliari si aspetta di affrontare?

“Arriva una squadra in salute e hanno un pubblico molto caldo. Dal mio punto di vista sono difficili da affrontare. Conosco bene mister Ranieri e i suoi principi di gioco. La storia parla per lui, personalmente ho un bel ricordo con il mister. Un allenatore da rispettare e c’è sempre da imparare. Il Cagliari è nel momento migliore della stagione e le insidie per il Monza sono dietro l’angolo. Mi aspetto e voglio dalla mia squadra una prova di temperamento e personalità.”

Si è parlato della possibilità di un cambio di proprietà. Qual è il suo pensiero?

“Sinceramente a noi queste voci non ci devono toccare. Ci interessa solo la partita con il Cagliari, nessuno ci distoglie dalla sfida di domani”..

Palladino, ha sentito il CT dell’Italia Spalletti? C’è la possibilità di vedere qualche giocatore del Monza nella prossima lista dei convocati?

“Spero di vedere tutti i ragazzi del Monza convocati. Scherzi a parte il CT Spalletti è molto bravo e guarda molto in casa nostra. Come Monza speriamo di dare una mano alla Nazionale.”

 

Foto: Twitter Monza