Altro
Alaves Pellegrino

Ora è ufficiale: Mauricio Pellegrino è nuovo allenatore del Leganés. Il comunicato

Mauricio Pellegrino è il nuovo allenatore del Leganès. Sostituirà Asier Garitano, e avrà il compito di portare alla salvezza la squadra per la quarta volta consecutiva nella prossima Liga. L’ex Alaves ha firmato un contratto annuale.

Ecco il comunicato: Lo Sports Club Leganés e Mauricio Pellegrino hanno raggiunto un accordo con l’allenatore argentino per guidare il team nella prossima stagione. L’allenatore, 46 anni, ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2019. Mauricio Pellegrino è nato il 5 ottobre 1971 a Córdoba, in Argentina. Il tecnico ha sviluppato una lunga carriera come calciatore in difesa centrale, iniziando la sua carriera professionale al Vélez Sarsfield. Nel 1999 ha fatto il salto in Europa e ha giocato in squadre come Barcellona, Valencia, Liverpool e Deportivo Alavés, dove si è ritirato nella stagione 2005/2006 dopo aver vinto numerosi titoli nazionali e internazionali. Nel suo palmarés, tre Liga, una con il Barcellona e due con il Valencia, e una Coppa UEFA. Come allenatore, Mauricio Pellegrino ha lavorato dal 2006 al 2008 al Valencia. Dopo quell’anno, è andato a Liverpool, dove è stato secondo allenatore di Rafael Benitez, che avrebbe anche accompagnato all’Inter. La sua carriera come primo allenatore sarebbe iniziata anche a Valencia, nella stagione 2012/13. Poi in Argentina, dove ha diretto l’Estudiantes dal 2013 al 2015, e l’Independiente nella stagione 2015/16. Nel 2016, Pellegrino è tornato in Europa per mano del Deportivo Alavés, la squadra che ha portato alla finale della Copa del Rey nella stagione 2016/17. La sua buona stagione gli è valso l’interesse di diverse squadre europee, e alla fine ha firmato per il Southampton, che ha guidato per 30 giorni lasciando la squadra fuori dalla retrocessione. Nei prossimi giorni verrà annunciata la data della presentazione di Pellegrino come nuovo allenatore di Leganés.”

Foto:  Alaves Twitter

Archivio: Altro