Ultimo aggiornamento: sabato 06 aprile 2024 00:30

Oddo: “Mi assumo le mie responsabilità, non siamo stati all’altezza ma abbiamo dato il massimo”

18.05.2023 | 14:05

Massimo Oddo ha fatto “mea culpa” nella conferenza stampa prima dell’ultima di campionato della sua Spal: “C’è bisogno di chiudere con dignità, anche per il rispetto del campionato, perché il Pisa ha ancora obiettivi aperti, e per rispetto di tutte le altre che concorrono con i nerazzurri c’è da fare il meglio possibile. Non ha molto senso ora parlare delle varie situazioni che hanno portato alla retrocessione, ho tanti pensieri, ho le miei motivazioni ma sarebbe trovare una scusa: oggi è solo importante che ognuno, per quel che è il suo ruolo, si assuma le sue responsabilità. È la cosa migliore da fare per rispetto della città e di tutta la tifoseria, comprensibilmente arrabbiata dopo tutto l’amore che ha dato. Analizzare solo un periodo di un’annata pessima vorrebbe dire, ripeto, trovare giustificazioni e fare qualcosa che non si fa, ovvero addossare colpe agli altri. Io sono qui in rappresentanza mia e del mio staff, mi assumo quelle che sono le nostre responsabilità: abbiamo dedicato tempo e amore per un obiettivo ma non siamo stati all’altezza, anche se non credo ci si debba scusare perché si deve scusare solo chi non dà il massimo. Per il resto non mi sento di giudicare gli altri, auguro solo le migliori cose a una piazza dove si può fare del grande calcio”.

Foto: Instagram SPAL