cristante roma tw

Roma, quattro schiaffi al Barcellona. Malcom, un gol inutile

Secondo poker alla seconda giornata dell’International Champions Cup: la Roma sempre protagonista, ma questa volta è la squadra di Di Francesco a calarlo ai danni del Barcellona. Dopo la sconfitta maturata contro il Tottenham, arriva un rotondo 4-2 in rimonta rifilato ai blaugrana. Ad aprire le marcature ci pensa Rafinha (sempre desideroso di trasferirsi all’Inter), El Shaarawy pareggia. Nella seconda frazione di gioco segna il brasiliano Malcom, neo acquisto dei catalani strappato alla società giallorossa quando sembrava ormai tutto fatto per il suo trasferimento in Capitale. La reazione degli uomini del tecnico pescarese arriva sul finale di partita, in 8 minuti: prima Florenzi, poi il primo gol di Cristante e infine Perotti su rigore chiudono la contesa.

Foto: twitter Roma

Archivio: Altro