Ultimo aggiornamento: venerdi' 14 agosto 2020 00:30

Nicola: “Vogliamo la salvezza, il derby è stimolante. Ranieri? Ha fatto un lavoro straordinario”

21.07.2020 | 16:59

Il tecnico del Genoa, Nicola, ha parlato alla viglia del derby della lanterna contro la Sampdoria. Ecco le sue parole rilasciate ai canali ufficiali del club: “Stiamo arrivando nelle ultime quattro partite. Quando sono arrivato ho parlato di impresa sportiva fantastica da compiere, da terminare. Stiamo dando tutto noi stessi, ci stiamo mettendo grandissimo impegno e dedicazione. Grande lavoro, lo sanno i ragazzi che c’erano prima, lo sanno quelli che sono arrivati dopo a darci una mano. La vittoria con il Lecce ci ha dato quei punti in più per avvicinarci al nostro obiettivo. Non è finita. Finita la partita io pensavo già a domani. E non perchè c’è il derby che di per sé è già stimolante come partita ma perchè noi dobbiamo arrivare al nostro obiettivo. Io credo che il derby sia già stimolante di per sé. E’ un derby atipico, questo è indubbio. La non presenza dei tifosi allo stadio non piace a nessuno. E’ un momento particolare questo. Lo è per noi e lo è per la città. Da questo punto di vista noi sappiamo che i nostri tifosi ci sono. Quando dico che ci sentiamo una cosa sola è per la voglia di arrivare a questo obiettivo, è la passione che stiamo mettendo. E’ l’impegno che nessuno si sta immaginando. C’è solo il desiderio di arrivare al nostro obiettivo. A parte che io Claudio lo stimo come professionista e come persona. Ha una cultura di base elevata, ha un modo di porsi che a me piace. Io ammiro quelle persone che hanno quell’educazione e quell’eleganza nel dimostrare sé stessi. Ha fatto un lavoro straordinario. E’ riuscito a completare già la salvezza. Io sono arrivato dopo, noi stiamo cercando di andare in quella direzione ed è quello che vogliamo”.

FOTO: Twitter ufficiale Genoa