Ultimo aggiornamento: domenica 07 marzo 2021 00:25

Nicola: “Salvezza? Un sogno da cullare, tutti dovremo fare qualcosa di straordinario”

09.04.2017 | 18:50

Nicola

L’impresa di giornata l’ha fatta lui, alla guida del suo Crotone che adesso vede finalmente l’Empoli, distante appena tre lunghezze. Queste le parole proferite da Davide Nicola, ai microfoni di Sky e Premium, dopo il bel successo contro l’Inter: “La volontà fa tanto e oggi abbiamo fatto una partita straordinaria, credo sia stato il nostro miglior primo tempo. C’è stata qualità e velocità nel gioco. La mia espulsione? Nell’ultimo periodo è la seconda volta, ma chi ha assistito alla dinamica non può dire che io sia stato maleducato. Ho detto che per me era fallo l’intervento a piedi uniti. Sono un po’ focoso e magari non rispetto l’area tecnica e lo accetto ma non sono una persona che offende. Salvezza più vicina? Abbiamo un calendario difficile, ma vogliamo cullare questo sogno in fondo al cuore. Senza chiacchiere, come abbiamo fatto oggi, dimostrare di essere competitivi su ogni campo. Dovremo fare sempre qualcosa di straordinario da qui alla fine, tutti, dall’allenatore ai magazzinieri”.

Foto: zimbio.com