Luperto Napoli Twitter

Napoli, l’agente di Luperto: “Si è fatto le ossa, ora saprà sfruttare le occasioni in azzurro. Sul ruolo…”

Diego Nappi, agente del salentino e promettente difensore del Napoli Sebastiano Luperto, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “Luperto è arrivato in azzurro a 16 anni e mezzo, si è fatto le ossa com’è giusto che sia in giro in prestito. È un ragazzo molto umile, devoto al lavoro, serve pazienza ed umiltà e farsi trovare pronti quando arriva il momento, cosa che ha fatto Sebastiano nonostante si fosse trovato a giocare in un match molto complesso come contro il Milan. Terzino? Ci ha lavorato, ma non mi piace il termine ‘adattare’, un calciatore moderno deve saper essere duttile, se cambia ruolo Hamsik figuriamoci se non può farlo Luperto che è un classe ’96. Dopo la gara l’ho sentito, ma è un ragazzo di poche parole, che non fa trasparire le sue emozioni facilmente. È stato davvero bello, sono felice per lui e, in generale, quando vedo un giovane italiano che ha un’opportunità in Serie A, com’è giusto che sia”.

Foto: Napoli Twitter

Archivio: News