Ultimo aggiornamento: sabato 27 november 2021 18:21

Mourinho: “A Shevchenko auguro quanto accaduto a me: perdere la prima ufficiale e poi vincere titoli”

20.11.2021 | 16:21

Nella vigilia del match tra Genoa e Roma, José Mourinho ha parlato in conferenza stampa. Ecco le sue parole su Shevchenko: “Il primo ricordo che ho è quando l’ho visto giocare. La storia l’ha fatta lui. Quando diventi Pallone d’Oro, vincitore di Champions e di tanti titoli allora sei tu a fare la storia. Ora è la sua prima esperienza da allenatore di club. Con l’Ucraina ha fatto bene. Ha dimostrato chiaramente di avere un’idea e una filosofia. Una leadership tranquilla perché è così come persona. Mi piacerebbe che gli potesse capitare quello che è successo a me alla prima da allenatore ufficiale: ho perso, ma poi ho vinto tanti titoli“.

Sulla partita: “Non dico che è una gara che giocheremo al buio, ma sicuramente con qualche difficoltà. Anche loro sono in difficoltà, ma il problema più grande per me e Shevchenko è che ci sono tanti giocatori indisponibili. Giocare contro una squadra che ha un nuovo allenatore è un’incognita. Per noi sarà difficile seguire una linea di orientamento perché siamo in difficoltà. Non c’è un terzino sinistro in rosa. Vina, Calafiori e Spinazzola non ci sono. Anche al centro con Smalling e Cristante abbiamo delle assenze“.

Foto: Twitter Roma