Ultimo aggiornamento: venerdi' 11 giugno 2021 12:35

Moratti: “Conte è un grande professionista, ma nella sua scelta è mancato l’attaccamento all’Inter”

08.06.2021 | 19:52

Massimo Moratti, ex patron dell’Inter, ospite di un evento organizzato da Il Fatto Quotidiano, ha parlato così dell’arrivo di José Mourinho nella Capitale: “Mou alla Roma non è un tradimento. L’ho sentito qualche giorno prima che lasciasse il Tottenham, ma non mi sembrava giù di morale… Poi quando ho letto la notizia, ho capito perché era così contento”.
Sull’addio di Antonio Conte: “E’ stata una mancanza di sfida, ma anche di attaccamento a questa squadra. Lui è un professionista molto serio e ha fatto benissimo, ma appunto alla base della sua scelta c’è stata mancanza di attaccamento…”.

Foto: sito ufficiale Inter