Ultimo aggiornamento: martedi' 24 settembre 2019 11:01

Milan, parla Gazidis: “Settlement o Voluntary Agreement? Dipenderà dall’Uefa. Ora…”

10.07.2019 | 00:12

gazidis milan

Dopo le parole di Boban, arrivano anche quelle di Ivan Gazidis. Il dirigente del Milan ha rilasciato le seguenti dichiarazioni nel corso dell’incontro avvenuto con i giornalisti presenti al raduno rossonero: “La prossima volta che la UEFA guarderà i risultati finanziari sarà quando il Milan tornerà, come speriamo, a qualificarsi per una competizione europea nel 2020-21. La cosa che si può presupporre è che, nella fase in cui la UEFA tornerà sulla nostra situazione, avvii un percorso verso il Settlement Agreement se riscontrerà delle anomalie e si presume che possa essere un percorso di quattro anni. Il nostro obiettivo è creare dei fondamentali dal punto di vista finanziario strutturati e virtuosi, in modo da dare un senso di fiducia alla UEFA. I nostri obiettivi sono sostanzialmente gli stessi che ha la UEFA. Settlement Agreement o Voluntary Agreement? Dipenderà da come la UEFA sarà posizionata nel momento in cui il Milan tornerà sotto la loro lente di ingrandimento”.

Foto: Twitter ufficiale Milan