paul-singer-elliott

Milan, con il Settlement Agreement in arrivo anche la confisca dei premi per l’Europa League

Secondo quanto riportato da Repubblica, potrebbero giungere brutte notizie dalla Uefa per il Milan. Se infatti questa ha dovuto rispettare quanto deciso dal Tas di Losanna riammettendo il club rossonero all’Europa League e ribaltando così la sentenza emessa dell’Adjudicatory Chamber che aveva escluso per un anno il Milan dalle competizioni europee, corrisponde a verità anche il fatto che la massima organo calcistico europeo ha al momento bloccato la concessione alla società di via Aldo Rossi dei premi di partecipazione relativi a questa stagione in attesa di un incontro con la società meneghina per cercare un punto di incontro per il Settlement Agreement. E proprio su questo la dirigenza del Milan sarebbe pessimista. La Uefa infatti, subito dopo aver letto le motivazioni della sentenza emessa dal Tas di Losanna sarebbe sì propensa a concedere il Settlement Agreement confiscando però i premi attualmente congelati sottraendoli così come multa al club rossonero.

Foto: Paul Singer Elliott

Archivio: Altro