Milan logo

Milan, comunicato di Elliott: “Lavoreremo duramente per ricostruire la credibilità del club. Ora…”

“Accogliamo con soddisfazione e condividiamo con i nostri tifosi l’esito della sentenza del Tas che riammette il Milan alla prossima edizione della UEFA Europa League”, questo il commento del Milan, sul proprio sito ufficiale, in merito alla sentenza odierna del Tas. Ecco il testo integrale del comunicato di Elliott, diramato dalle principali agenzie internazionali:

Elliott considera l’annullamento dell’esclusione di un anno dalle competizioni europee decisa oggi dal Tribunale arbitrale dello Sport di Losanna “il primo importante passo nella ricostruzione del Milan”, che “non sarà un progetto a breve termine”. È quanto si legge in una dichiarazione di un portavoce di Elliott. Nel comunicato del Tribunale arbitrale si fa espressamente riferimento al cambio di proprietà del Milan come elemento migliorativo della situazione finanziaria del club. “Ora lavoreremo duramente per ricostruire la credibilità del club con la Uefa e per dimostrare di poter conquistare nuovi successi sul campo nel pieno rispetto delle regole del financial fair play”, si legge nella nota.

Archivio: Altro