Ultimo aggiornamento: mercoledi' 17 luglio 2024 23:20

Merino gela la Germania ai supplementari. La Spagna vince 2-1, le Furie Rosse in semifinale

05.07.2024 | 20:38

La Spagna è la prima semifinalista di Euro 2024. Le Furie Rosse si impongono sui padroni di casa della Germania per 2-1, vincendo ai suppkemnentari con un gol di Merino al 118′, quando ormai sai assaporavano i calci di rigore.

Inizio di partita molto fisico, con la Germania che fa sentire subito i “tacchetti” alla Spagna. E a farne le spese è Pedri che, dopo 7′ di gioco, è costretto a lasciare il campo dopo un paio di scontri di gioco. Al suo posto Dani Olmo. La prima occasione della gara è della Spagna con la punizione di Lamine Yamal, ma la sua conclusione si spegne di poco a lato della porta difesa da Neuer. Al 20′ arriva la risposta della Nazionale tedesca il cross dalla destra di Kimmich, lo stacco di testa di Havertz è bloccato a terra da Simon. Al 37′ doppia occasione, ancora pericoloso Havertz  ma Simon è pronto. Poi è  Neuer a compiere un grande intervento su Nico Willams ma lo spagnolo è in posizione irregolare. Al 52′ la sblocca la Spagna: fuga di Yamal sulla destra e palla al centro per Dani Olmo che di piatto destro la mette dove Neuer non può arrivare. Al 71′ la Germania sfiora il pareggio: Havertz libera il suo sinistro ma la chiusura in spaccata di Carvajal è spettacolare. La Nazionale di Nagelsmann continua a premere e al 76′ arriva il palo di Fullkrug.All’82’ è ancora la Germania a sfiorare il gol: rimessa sbagliata di Simon, ma Havertz non ne approfitta: il suo pallonetto va alto sopra la traversa. Ma all’89’ arriva la rete del pareggio firmata da Wirtz: sponda di testa di Kimmich che rimette in mezzo dove spunta il sinistro di Wirtz che porta il punteggio in parità.

Ai supplementari è solo Germania. I tedeschi hanno almeno 4 palle gol clamorose. La prima con Wirtz, che calcia a giro sfiorando il palo. Ci prova anche Muller, ma si salva Unai Simon. Ma il portiere dell’Athletic Bilbao salva da fuoriclasse su un colpo di testa di Fullkrug. All’unica occasione, la Spagna segna al 118′. Cross dentro, svetta Merino che di testas insacca e gela lo stadio di Stoccarda. Al 120′, grande chance ancora per Fullkrug, ma la sfera sfiora il palo. Nel finale, all’ultimo secondo, espulso anche Carvajal per le furie rosse, doppio giallo per il giocatore del Real Madrid che salterà la semifinale.

E allora finisce 2-1, la Spagna passa, fa come l’Italia nel 2006, elimina i tedeschi in casa loro ai supplementari. La Germania esce con rimpianti enormi, l’ultima gara di Toni Kroos in carriera, finisce in maniera amara.

Foto: twitter Euro 2024