Ultimo aggiornamento: sabato 20 luglio 2024 00:30

Mbappé: “Domani passaggio di testimone con CR7? No, lui è unico. Leao tra i più pericolosi”

04.07.2024 | 17:51

Kylian Mbappé, capitano della Francia, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Portogallo, toccando diversi temi, che vanno dalla partita alla sfida personale contro Cristiano Ronaldo.

Ecco le sue parole: “Passaggio di testimone con CR7? Lui è unico! Ce n’è uno solo. Voglio solo seguire la mia strada. Spero di scrivere una grande pagina della storia del Real Madrid, ma sarà diverso. È un onore confrontarsi ancora con lui, tutti conoscono l’ammirazione che nutro per il giocatore. Siamo ancora in contatto. Resterà una leggenda del calcio, ma speriamo di vincere domani. Cosa gli invidio? Bisogna apprezzare quello che è e quello che è stato, è un giocatore unico. Il suo curriculum parla da solo”.

Il Portogallo comunque, non sarà solo CR7: “Quando giochi contro una squadra come il Portogallo è difficile nominare un solo giocatore. Leao, Bruno, Bernardo sono pericolosi, anche i miei ex compagni del PSG. L’Europeo è una competizione serrata. Ci sono solo grandi squadre, sono i dettagli a decidere le partite. Vogliamo volare in semifinale, ci siamo allenati al meglio e siamo pronti”.

Foto: twitter Euro 2024