Ultimo aggiornamento: domenica 16 giugno 2024 17:00

MATTIA LIBERALI, IL PICCOLO DIAVOLO CHE INCANTA CON L’ITALIA U17

01.06.2024 | 15:00

L’Italia under 17 conquista la semifinale all’Europeo di categoria, superando l’Inghilterra ai calci di rigore. I tempi regolamentari si erano conclusi sull’1-1, il gol azzurro firmato dal Primavera del Milan, Mattia Liberali al termine di una grande serpentina.

Nato a Carate Brianza il 6 aprile del 2007, Liberali è al Milan dall’età di 7 anni dopo aver iniziato da piccolissimo nella società La Dominante. Ala destra vecchio stampo che ama l’uno contro uno e il fraseggio sul corto con i compagni. Il Milan lo coccola e lo protegge sapendo di avere tra le mani un diamante: non é un caso che abbia già firmato, nel luglio del 2023, il primo contratto da professionista con il club rossonero.

In questa stagione, in rossonero, ha realizzato 15 goal in 39 presenze, tra tutte le competizioni. Merito anche di Abate che gli ha trasmesso fiducia ma sopratutto quella fame necessaria per proseguire su un percorso che deve portare al professionismo, perché si sa che il talento aiuta ma poi servono anche altre qualità.

“Quale ragazzo mi ha colpito? Mattia Liberali, 2007 del Milan: è giovane, mi ricorda Foden”: ad affermarlo è Billy Costacurta, e non adesso. Lo ha detto in passato, quando i riflettori non erano ancora “troppo” puntati sul talento del Milan.

Foto: Instagram Liberali