Ultimo aggiornamento: martedi' 17 settembre 2019 00:27

Marotta: “Paratici non si muove dalla Juve. Su Berardi…”

10.09.2016 | 17:58

Giuseppe Marotta, ad della Juventus,è intervenuto ai microfoni di Premium Sport poco prima del match contro il Sassuolo. Ecco le sue parole:

“I rinnovi? Siamo in sintonia con i nostri programmi e con i regolamenti, Alcune posizioni verranno riviste alla luce delle prestazioni offerte, ma lo faremo con calma. Non c’è preoccupazione da parte nostra”.

La Champions?

“Sarà un tour de force, abbiamo sette impegni ravvicinati in pochi giochi e il dispendio di energie sarà notevole. Al di là degli infortuni, abbiamo una rosa competitiva, fatta di professionisti e di qualità. Chi andrà in campo sarà in grado di raggiungere l’obiettivo della vittoria”.

Il futuro di Paratici e quello di Berardi?

“Mi fa piacere che Paratici sia corteggiato, vuol dire che ho individuato un dirigente di grandissima qualità. Ma resta con noi, non c’è nessun problema. Con Berardi avevamo una prelazione morale, non scritta. vedremo cosa succederà, ma il giocatore a pieno titolo è di proprietà del Sassuolo che già farne ciò che vuole. È uno dei talenti più importanti del calcio italiano che può rientrare nell’ottica di una società come la nostra, poi quello che sarà lo vedremo”.

 

Foto: Juventus.com