Ultimo aggiornamento: mercoledi' 23 ottobre 2019 00:23

Maran: “Enorme dispiacere per Pavoletti. Contro l’Inter non è decisiva ma…”

31.08.2019 | 12:30

Il tecnico del Cagliari Rolando Maran, ha parlato in conferenza stampa a margine della gara di domani contro l’Inter. Queste le sue parole: Due parole sul ko di Pavoletti. “Dispiace, ovviamente, per il valore del giocatore. Abbiamo rabbia e amaro in bocca. Sono arrivati due calciatori nuovi, che dovranno integrarsi nell’impianto di gioco”. Quali sono le sensazioni pre Inter? “Gara con l’Inter non decisiva, ma è chiaro che dal punto di vista del morale incide. È una gara che deve farci cambiare, dopo la falsa partenza, dandoci la spinta per poter girare la sensazione di delusione post Brescia”. Nainggolan davanti alla difesa? Che effetto farà rivedere Barella? “Rispetto al Brescia mi tengo fino alla rifinitura di domani mattina la possibilità di decidere. Nicolò è un figlio di questa terra, merita soltanto un grande abbraccio: sono contento di rivederlo, davvero”.  Simeone e Olsen sono arrivati ieri: già pronti? “Ieri per loro è stata una giornata campale, sto riflettendo. Ovvio che per il portiere è un discorso diverso, ma voglio valutare bene tutte le possibili soluzioni e scegliere le più opportune”. Pellegrini è pronto? “Luca sta bene, è un giocatore pronto a giocare”. La settimana di Nainggolan?
“Lui deve fare la partita del Cagliari, non deve dimostrare nulla: l’anno scorso lo ha fatto con la maglia nerazzurra. Ora sa di dover essere concentrato e voglioso di mettersi alle spalle una brutta prestazione”.

Foto: Twitter Cagliari