Ultimo aggiornamento: giovedi' 29 luglio 2021 00:23

Mafia e droga in Salento: arrestato anche l’ex portiere del Lecce Petrachi

20.03.2018 | 11:50

Trentasette arresti all’alba di oggi in provincia di Lecce. Con l’operazione “Orione” della Dda, i carabinieri del Comando provinciale di Lecce hanno fermato tre gruppi criminali. Le accuse, a vario titolo: associazione di tipo mafioso, associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi e di materie esplodenti, estorsione, porto abusivo di armi, sequestro di persona e violenza privata. Tra i fermati c’è anche un ex calciatore del Lecce, Davide Petrachi, raggiunto da un provvedimento restrittivo ai domiciliari. E’ stato uno dei portieri della rosa del club giallorosso calcio per 7 stagioni, militando anche in serie A, fino alla stagione 2014-2015 per poi giocare nella Virtus Lanciano, Martina Franca e Nardò calcio in serie D. I provvedimenti sono stati emessi dal gip di Lecce Vincenzo Brancato su richiesta dei Pm Antimafia Guglielmo Cataldi e Maria Vallefuoco. Lo rende noto l’Ansa.

Foto: sito ufficiale Lecce