Ultimo aggiornamento: martedi' 25 febbraio 2020 00:25

Luis Enrique: “Arriverà un attaccante. Montoya e Tello? Andranno via. Su Mascherano…”

21.07.2016 | 15:26

Nella conferenza stampa di oggi il tecnico del Barcellona Luis Enrique ha parlato di mercato: “Dani Alves mi ha sorpreso. E’ un giocatore speciale, positivo, affettuoso, sin troppo allegro a volte: ci mancherà. E’ un professionista come pochi, la Juve con lui si è rinforzata molto bene. Montoya e Tello? Sono giocatori in uscita e non conto su di loro, come ho già detto ai giocatori stessi. Ma hanno deciso di tornare in rosa e il club ha accettato, con una serie di requisiti: non ci saranno problemi, ma per loro sarà meglio trovare un’altra squadra rapidamente. E’ un caso particolare e spero si risolva in fretta, così come spero che il club e Mascherano firmino il rinnovo: è un giocatore vitale, chiave nel sistema Barça, dentro e fuori dal campo. Acquisti? E’ evidente che cerchiamo un attaccante, una buona opzione: ci sono giocatori che pensano sia difficile avere spazio, ma ciò di cui siamo sicuri è che l’attaccante che arriverà abbia fiducia e voglia di raggiungere questo club e questo gruppo. E di questi ce ne sono molti. Il profilo dell’attaccante che ricerchiamo è quello di un attaccante puro, che si muova vicino all’area e che non si allarghi troppo, perché abbiamo già tanti giocatori sull’esterno e confido molto in un upgrade di Arda Turan. Un attaccante vero, che sappia fare gol. Terzino destro? Questa posizione è più che coperta: l’anno scorso è arrivato Aleix Vidal e abbiamo Sergi Roberto, sono due ottimi giocatori. Il mio futuro? Mi piace pensare al presente: lascerò il Barça quando mi manderanno via o quando mi mancheranno energie ed avrò bisogno di riposare. E questo lo valuterò quando finirà la stagione”.

 

Foto: Barça Twitter