Ultimo aggiornamento: mercoledi' 24 november 2021 00:30

Lotito: “Combatto da sempre contro il razzismo nel calcio. Ho ancora pressioni, ma è la strada giusta”

16.11.2021 | 14:11

Il presidente della Lazio Claudio Lotito ha palato in merito al tema sul razzismo. Ecco le sue parole a margine della presentazione del progetto Fratelli Tutti: “In 18 anni di presidenza ho completamente cambiato l’ambiente sociale su cui verteva il calcio per i tifosi laziali: ho ancora pressioni ma so che è la strada giusta. Rivendico un affrancamento da questo atteggiamento che nulla ha a che vedere coi valori dello sport e la dignità umana. Per testimoniare questo totale allontanamento da qualsiasi iniziativa volta a discriminare, abbiamo inserito all’interno del nostro organigramma il Presidente della fondazione Shoah”.

Lotito ha poi continuato: “Il calcio deve portare all’attenzione dell’opinione pubblica temi che troppo spesso sono dimenticati. Ci sono bambini fortunati e meno fortunati, a cui viene tolto il sogno di esprimere il proprio volere, le proprie aspirazioni solo perché appartengo a un’etnia, ad esempio quella rom, che viene diffamata. Vogliamo che tutti abbiano stessa dignità e opportunità e stessa possibilità di dimostrare tutto il proprio valore”.

Foto: Twitter Lazio