Ultimo aggiornamento: lunedi' 27 maggio 2024 21:30

ll retroscena: Felipe Anderson-Juve, contatti inesistenti nell’ultima settimana

16.04.2024 | 23:59

Chiariamo subito un concetto perché altrimenti si fa confusione e si prende in giro la gente per aggrapparsi a un alibi inesistente. Con il rischio forte di una toppa peggiore del buco. Felipe Anderson e la Juve hanno smesso di avere contatti negli ultimi 7 giorni, dopo aver memorizzato le rispettive richieste. Tutto questo perché evidentemente la Juve sta lavorando per gente con caratteristiche e carta d’identità diverse. E poi perché Anderson, stufo di un tira e molla senza soluzione di continuità, ha deciso di tornare in Brasile dopo aver scartato l’offerta della Lazio, accettando la proposta del Palmeiras come abbiamo anticipato a partire dal pomeriggio di ieri. Cosa intendiamo dire? Che il Palmeiras non è una svolta all’improvviso, sarebbe stato impossibile nel giro di poche ore, ma che stava maturando da almeno 4-5 giorni. Felipe l’ha tenuta nascosta, ma i contatti con la Juve si erano interrotti da almeno 7 giorni. E per noi nell’ultima settimana, lo abbiamo scritto in diverse occasioni, la Juve mai ha davvero pensato di affondare. Anzi, l’esatto contrario. Sarebbe bastato verificare meglio (evitando di dire “Juve, è fatta” pochi minuti prima dell’annuncio del Palmeiras…) piuttosto che affidarsi alle certezze di tizio che poi ha prodotto l’autogol di (quasi) tutti.

Foto: Instagram Felipe Anderson