Ultimo aggiornamento: lunedi' 24 gennaio 2022 00:25

LISTOWSKI, L’ENNESIMA SCOPERTA DI PANTALEO CORVINO

17.12.2021 | 14:13

Il Lecce è l’unica squadra di Serie B ancora in gara in Coppa Italia, agli ottavi di finale i pugliesi sono attesi dalla prestigiosa sfida alla Roma all’Olimpico. Per riuscirci, l’undici allenato da Baroni ha dovuto superare lo Spezia di Thiago Motta, eliminato al Picco con un severo 2-0. Le parole del tecnico dei liguri non hanno lasciato spazio ad interpretazioni: “Il Lecce è stato migliore di noi”.
Un successo che premia il lavoro di Pantaleo Corvino e dei tanti giovani scoperti sul mercato, il gol che ha aperto e indirizzato la sfida di ieri pomeriggio è firmato Marcin Listowski. Poi il raddoppio di Arturo Calabresi nel secondo tempo ha chiuso i conti. Andiamo a conoscere meglio proprio Listowski.

Nasce a Rypin, Polonia, il 10 febbraio del 1998, è un centrocampista del Lecce e della Polonia Under 21.
Parliamo di un centrocampista centrale dal fisico brevilineo e forte con entrambi i piedi. Versatile a ricoprire anche il ruolo di trequartista, ala sinistra e seconda punta.
Cresce nel settore giovanile del Pogoń Stettino, esordendo in prima squadra il 31 maggio 2016 nella massima serie polacca (Ekstraklasa) nel ko per 1-0 contro il Lech Poznań. Lascia il club dopo quattro stagioni: è l’agosto 2018 e viene ceduto in prestito al Raków Częstochowa, con cui nel 2018-2019 vince il campionato di seconda serie polacca, ottenendo la promozione in Ekstraklasa. Nel 2019-2020 veste nuovamente la maglia del Pogoń.
Il 26 agosto 2020 viene acquistato dal Lecce per 300mila euro, sottoscrivendo un contratto quinquennale con i pugliesi. Inoltre Marcin veste la maglia della Polonia Under 17, Under 19 e Under 21. 
La sua prima presenza con i salentini risale al 26 settembre 2020, Marcin è titolare agli ordini di mister Liverani nello 0-0 casalingo contro il Pordenone. Da un po’ di mesi è Baroni a sedersi sulla panchina dei giallorossi, e con lui la crescita di Listowski non può fare altro che proseguire verso palcoscenici sempre più prestigiosi. Foto: Twitter Lecce