Ultimo aggiornamento: giovedi' 11 agosto 2022 17:27

L’indiscrezione: Vis Pesaro a sorpresa, arriva Tomas Sosa. Attaccante come papà Roberto

21.07.2022 | 17:28

Il Pampa ha scritto pagine importanti per il calcio italiana. E sarebbe il caso di non aggiungere che il Pampa al secolo è Roberto Sosa, attaccante di rendimento e sacrificio, che ha lascia tracce ovunque sia stato, Napoli compresa. Adesso Roberto fa l’allenatore e la Vis Pesaro, a sorpresa, avrà il piacere di schierare il figlio del Pampa. Parliamo di Tomas Sosa, classe 2001, attaccante come il padre (ovviamente), nato nel 2001 a Udine durante l’esperienza di Roberto (104 partite e 34 gol con la maglia bianconera). La Vis Pesaro ha raggiunto nelle ultimissime ore l’accordo con il Defensa y Justicia, così ora Tomas è sbarcato nella Marche dopo aver vissuto in maniera continuativa in Argentina dal 2012 (ha soltanto passaporto italiano). L’operazione è stata curata e completata dall’intermediario Lorenzo De Santis, l’agente di Sosa junior è Rodrigo Alvarez. La Vis Pesaro confida di poter dare il miglior battesimo possibile a un figlio d’arte che ha soltanto voglia di imporsi a suon di gol.