vivo azzurro

L’indiscrezione: Ventura-Chievo e panchina Crotone, le ultime

Gian Piero Ventura e il Chievo promessi sposi da ieri. Ormai si tratta soltanto di formalizzare dopo la proficua giornata di ieri e il rientro a Bari dell’ex commissario tecnico. La voglia di tornare è molto più forte della classifica precaria del Chievo e delle situazioni contrattuali che avevano portato Iachini a dire no. Capitolo Crotone: la fiducia nei riguardi di Stroppa è finita, la gestione tecnico-tattica è stata carente e i risultati non sono arrivati. Ma per il momento il club non ha preso una decisione definitiva, Stroppa resta in sella senza grossa fiducia, pur essendo molto deluso dallo stato attuale delle cose. E la sensazione è che a fare la differenza sia il contratto non certo in scadenza il prossimo giugno. Confermiamo il forte gradimento nei riguardi di Massimo Oddo, ma dai contatti indiretti di ieri non si è passati, almeno fin qui, a una proposta. Fermo restando che il semplice fatto di aver sondato un altro allenatore conferma quanto il Crotone sia poco soddisfatto di Stroppa.

 

Foto: Vivo Azzurro





Archivio: News