Ultimo aggiornamento: lunedi' 12 luglio 2021 19:43

L’indiscrezione: Ternana, la sfiducia verso Mariani e la trattativa con De Canio

20.02.2018 | 23:45

Acque agitate in casa Ternana, ve ne abbiamo già parlato. Il patron Bandecchi ha convocato una conferenza stampa per domani, Mariani – come raccontato – era stato sfiduciato dopo la sconfitta di Brescia, la terza in altrettante partite da quando si è insediato in panchina, l’ennesima scelta sbagliata della proprietà all’interno di una stagione costellata da errori. L’intento è quello di trovare un nuovo allenatore già per la prossima sfida, in programma sabato contro il Bari. Vi abbiamo già detto che il profilo individuato è quello di Gigi De Canio, in pole per rilevare la guida tecnica degli umbri. Considerato anche il fatto che lascerebbe il ruolo di opinionista tv, De Canio ha chiesto un contratto almeno fino al 2019, possibilmente senza opzioni legate alla salvezza. E la Ternana sta entrando nell’ordine di idee di accontentarlo, più defilate, ormai tramontate, le piste che porterebbero a Foscarini e Torrente.