Brescia logo

L’indiscrezione: il gol di Gastaldello dà speranza a Boscaglia. Ma il rapporto con Cellino…

Alla fine del primo tempo, con la Cremonese in vantaggio a Brescia, Roberto Boscaglia stava idealmente preparando la valigia. Esonero inevitabile, esonero che aveva sventato dopo la sconfitta di lunedì scorso a Novara. Il pareggio di Gastaldello nel finale e l’orgogliosa ripresa del Brescia rimettono tutto in discussione, anche se dipenderà molto dagli umori di Cellino che con l’attuale tecnico ha un rapporto come minimo formale. E questo particolare rappresenta sempre una spada di Damocle, anche se si dovesse andare avanti… Cellino aveva deciso di affidare il Brescia a Pulga – presente in tribuna a Novara – con la collaborazione di Festa. Ora Boscaglia si aggrappa a Gastaldello per tirare a campare, almeno per un’altra giornata. L’ultima parola a Cellino.

Commenti

Archivio: Calciomercato