Ultimo aggiornamento: domenica 05 luglio 2020 22:30

L’ex Real Secretario replica a Capello: “Me la facevo sotto? Forse era lui che aveva paura”

05.04.2020 | 23:05

“Avevamo un giocatore di cui non ricordo bene il nome, un terzino del Portogallo. Secretario: come entrava in campo con la maglia del Real Madrid, scusate la parola, si cag…a sotto. Non poteva giocare. In allenamento e col Portogallo era ok, col Real un disastro”. Parlava così, poche settimane fa, Fabio Capello ricordando Carlos Secretario, suo terzino ai tempi del Real Madrid. Ora è arrivata la replica dell’ex calciatore delle Merengues, intervenuto così ai microfoni di Tribuna Expresso: “Se avessi avuto paura di stare al Real Madrid me ne sarei andato, ma non l’ho fatto. Anzi, se ne è andato lui, forse aveva paura: la squadra voleva vincere la Champions e lui forse ha pensato di non poterci riuscire. E infatti non siamo riusciti a vincere in campionato, ma abbiamo portato a casa la Champions. Quell’anno me ne andai a gennaio perché non stavo andando bene, lo ammetto”.

 

Foto: kyivpost