Ultimo aggiornamento: venerdi' 06 dicembre 2019 18:57

Lewandowski, poker da record: nessuno come lui nella storia della Champions

27.11.2019 | 00:05

Robert Lewandowski non si ferma più. E macina record su record. L’attaccante polacco ha trascinato ancora una volta il Bayern alla vittoria contro la Stella Rossa, spazzata via con un sonoro 6-0. Lewa ha timbrato il tabellino dei marcatori per quattro volte. Tutto qui? No, perché il classe ’88 ha realizzato il poker personale in appena 13 minuti. Nessuno aveva fatto meglio di lui nella storia della Champions. Lewandowski aveva già realizzato un quattro gol nel massimo torneo continentale, il 24 aprile 2013 con la maglia del Borussia Dortmund nella semifinale d’andata contro il Real Madrid. Con la quadripletta di oggi, il bomber polacco è arrivato a quota 10 reti in Champions quando manca ancora una gara alla fine della fase a gironi: Lewa è il capocannoniere della competizione davanti ad Haaland (7 reti) del Salisburgo. Il giocatore del Bayern è in testa alla classifica marcatori anche in Bundesliga (16 gol in 12 gare), ha segnato una rete in Coppa di Germania e 4 gol con la Polonia da settembre ad oggi. Numeri da urlo…

 

Foto: Twitter ufficiale Champions League