Ultimo aggiornamento: sabato 10 febbraio 2024 13:14

Leao: “Mi piacerebbe essere capitano del Portogallo. Non essere titolare non mi rende triste”

10.10.2023 | 22:00

Rafael Leão ha parlato in conferenza stampa in vista dei prossimi impegni del Portogallo, che affronterà Slovacchia e Bosnia, rispondendo così alla domanda su un possibile futuro da capitano della Nazionale: “Se mi piacerebbe? Sì, certo sarebbe un momento molto importante per me, per la mia carriera e per la mia famiglia. Rappresentare la Nazionale è motivo di orgoglio, a maggior ragione con la fascia da capitano. Non lo so, chi lo sa…”.

Poi ha proseguito parlando del prossimo Europeo: “Non possiamo già pensare al futuro. Se vinciamo la partita di venerdì allora sì, possiamo cominciare a farlo. Per ora siamo concentrati sulla partita di venerdì. Se sento di dover essere titolare? Come dico sempre sono molto felice di essere qui, ho la fiducia del mio allenatore ed è lui che decide. Io do sempre il massimo. Se non sono titolare non è una cosa che mi rende triste, perché abbiamo una vasta gamma di giocatori di qualità”.

Infine, sulle qualificazioni: “Qual è il segreto? Non credo che sia stato facile o semplice. Stiamo capendo bene ciò che il nostro allenatore vuole che mettiamo in pratica. I giocatori stanno dando una buona risposta in ogni partita e penso che questo sia stato un fattore importante”.

Foto: Instagram Leao