Ultimo aggiornamento: lunedi' 26 agosto 2019 00:35

L’Atletico e la rivoluzione in difesa: tra addii certi e l’idea Bartra…

25.04.2019 | 23:59

L’Atletico Madrid si prepara a una rivoluzione estiva per quanto riguarda la difesa. Non solo Diego Godin (da tempo promesso sposo dell’Inter) e Lucas Hernandez (già ufficiale il suo futuro trasferimento al Bayern), a luglio i Colchoneros quasi certamente perderanno anche Filipe Luis a parametro zero. Il laterale brasiliano classe ’85 è in scadenza di contratto, sulle sue tracce ci sono diversi club (Barcellona e Dortmund su tutti) e presto scioglierà le riserve sulla sua nuova destinazione. E in entrata? Sul taccuino dell’Atletico c’è sempre Alex Telles, specialista del Porto, ma nelle ultime settimane il club spagnolo ha puntato nuovamente il mirino su Alejandro Grimaldo, laterale classe ’95 di proprietà del Benfica, corteggiato da tante società. La squadra di Simeone dovrà necessariamente rimpolpare anche il pacchetto di centrali: sulla lista degli spagnoli c’è Walter Kannemann del Gremio e Dayot Upamecano del Lipsia, ma nelle ultimissime ore, secondo le indiscrezioni di Marca, in casa Atletico si sarebbe fatta largo l’idea che chiama in causa Marc Bartra, ex difensore di Barça e Dortmund, attualmente in forza al Betis. Un altro nome da tenere in grande considerazione per il mercato estivo dei Colchoneros, pronto ad entrare nel vivo.

 

Foto: Twitter personale Bartra