Ultimo aggiornamento: martedi' 24 november 2020 00:28

Lapo Elkann: “Addio di Ronaldo alla Juve? Fandonie. Pirlo un vero Maestro”

22.11.2020 | 19:45

Ospite via Skype di 90° minuto sulla Rai, Lapo Elkann ha fatto il punto della situazione in casa Juve, analizzando la questione Ronaldo e parlando di Pirlo, sempre più decisivo per la Signora.

Queste le sue parole: “Sono orgogliosissimo di Pirlo, è chiamato Maestro non a caso. Sta facendo un lavoro egregio. I media ed i giornali non gli hanno dato tempo di far vedere di cosa sia capace. Sia Pirlo che Cristiano così come tutta la squadra ieri hanno dato una dimostrazione eccezionale. E’ stata la gara più bella dell’anno”.

Addio di Ronaldo: “Non so chi inventi queste fandonie. Penso Ronaldo sia estremamente contento di dove si trovi e lo dimostrano i risultati sul campo, quelli che porta ogni volta che indossa la maglia della Juve. E’ un vincente, ha nel dna la vittoria. Ha una generosità incommensurabile. Nella campagna che abbiamo fatto, è merito suo se siamo riusciti a coinvolgere il Portogallo”. 

Juventus-Napoli e il 3-0 a tavolino: “Voglio prima fare i miei complimenti a Gattuso, grande allenatore ed un italiano incredibile che stimo moltissimo. Ha fatto tanto per l’Italia e per la Calabria, terra da cui viene. Per quanto riguarda Juve-Napoli, penso vi siano sedi più propizie nelle quali discuterne. Se vi sono delle regole, però, vanno rispettate”.

Foto: Zimbio