Ultimo aggiornamento: sabato 27 febbraio 2021 22:12

L’allenatore è ricoverato per Covid-19. Il FC Messina lo esonera con una telefonata

20.02.2021 | 12:44

Emergono novità in merito all’esonero di Pino Rigoli dal FC Messina: un particolare non proprio entusiasmante circa le modalità dell’addio. Rigoli è infatti ricoverato in ospedale per Covid-19, con le sue condizioni che, seppur in costante miglioramento, erano precipitate a fine gennaio a causa di una polmonite interstiziale bilaterale. La squadra, terza in classifica e con due gare da recuperare, ha proseguito comunque il percorso, ma la sconfitta contro l’Acireale è stata fatale a Rigoli. A dare la notizia all’allenatore, ricoverato in ospedale e assente da 5 partite dalla panchina, è stato un dirigente della società sicula, che ha telefonato al tecnico comunicandogli la decisione. Con lui è stato esonerato anche il suo vice Leo Criaco che nel frattempo in panchina aveva collezionato due vittorie e pareggiato un’altra volta nonostante una squadra decimata per via di diversi calciatori out per Covid.