Ultimo aggiornamento: domenica 09 agosto 2020 00:36

La Lazio in caduta libera: terza sconfitta di fila. Raspadori-Caputo, il Sassuolo ribalta

11.07.2020 | 19:12

All’Olimpico, cade ancora la Lazio, che trova la sua terza sconfitta consecutiva, dopo quelle con Milan e Lecce, venendo battuta 2-1 dal Sassuolo. I Neroverdi partono decisamente meglio e dopo solo 8 minuti vanno in gol con il giovane Raspadori. Tuttavia, il direttore di gara annulla dopo on field review a causa di un fuorigioco. La Lazio reagisce, anche se non convince e, al ’33 passa in vantaggio con Luis Alberto che, solo in mezzo all’area, raccoglie il cross di Lazzari e batte il portiere. Ad inizio ripresa, il Sassuolo parte ancora forte e, al ’52, trova il pareggio proprio con Giacomo Raspadori, bravissimo a raccogliere il cross di Ciccio Caputo. Proprio il bomber neroverde, in pieno recupero, trova il gol che decide la gara, raccogliendo una sponda di Ferrari e regalando ai suoi la quarta vittoria consecutiva.

 

 

CLASSIFICA: Juventus 75; Lazio 68*; Atalanta 66; Inter 65; Napoli, Roma 51, Milan 49; Sassuolo 46*; Hellas Verona 43; Bologna 41; Cagliari 40; Parma 39; Fiorentina, Udinese 35; Torino 33; Sampdoria 32; Lecce 28; Genoa 27;  Brescia 21; SPAL 19.

 

*una partita in più