Ultimo aggiornamento: lunedi' 16 dicembre 2019 00:30

La Juve torna in vetta con il solito gioiello di Dybala. Milan a testa altissima

10.11.2019 | 22:34

La Juve vince e piega un buon Milan. Gara combattuta ed equilibrata, i rossoneri si dimostrano organizzati e impegnano più volte Szczesny, autore di due grandi parate prima sul colpo di testa di Paquetà e poi sulla botta piuttosto centrale del connazionale Piatek. Nella ripresa, dopo appena dieci minuti, esce un claudicante Cristiano Ronaldo (il portoghese si dirige direttamente negli spogliatoi e abbandona lo Stadium poco prima del triplice fischio) e al suo posto entra Dybala. Fa il suo ingresso anche Douglas Costa e, al 77′, proprio Dybala riceve da Higuain (terzo assist di fila per il Pipita), salta secco Romagnoli e incrocia con il destro battendo Donnarumma. Sarri sorride e compie il controsorpasso sull’Inter di Conte volando a quota 32. Pioli torna a casa a testa altissima con delle risposte confortanti e con la consapevolezza che il suo Milan sta pian piano prendendo forma.

Venerdì 8 novembre

20:45 Sassuolo-Bologna 3-1 (Caputo 2, Boga – Orsolini)

Sabato 9 novembre

15:00 Brescia-Torino 0-4 (Belotti 2, Berenguer 2)

18:00 Inter-Verona (Vecino, Barella – Verre)

20:45 Napoli-Genoa 0-0

Domenica 10 dicembre

12:30 Cagliari-Fiorentina 5-2 (Rog, Pisacane, Simeone, Joao Pedro, Nainggolan – Vlahovic 2)

15:00 Lazio-Lecce 4-2 (Correa 2, Milinkovic-Savic, Immobile – Lapadula, La Mantia)

15:00 Sampdoria-Atalanta 0-0

15:00 Udinese-Spal 0-0

18:00 Parma-Roma 2-0 (Sprocati, Cornelius)

20:45 Juventus-Milan

CLASSIFICA: Juve 32; Inter 31; Cagliari, Lazio 24; Roma, Atalanta 22; Napoli 19; Parma 17; Fiorentina 16; Verona 15; Torino, Udinese 14; Milan, Sassuolo* 13; Bologna 12; Lecce 10; Genoa, Samp 9; Spal 8; Brescia* 7.

*una partita in meno

Foto: Dybala Twitter