Ultimo aggiornamento: lunedi' 12 aprile 2021 18:01

La Federcalcio spagnola contro il Governo: “Impraticabile Euro2020 a Bilbao”

08.04.2021 | 12:14

Con una nota pubblicata sul proprio sito, la Federcalcio spagnola ha accusato il Governo per le decisioni di permettere ai tifosi di tornare allo stadio in occasione degli Europei di questa estate. La RFEF ha annunciato che le condizioni richieste dal governo basco per permettere l’accesso del pubblico sono “impossibili” da raggiungere entro il 14 giugno, per cui è probabile che le gare previste al San Mames verranno riprogrammate altrove.

 

Tali decisioni prevedono tra l’altro il 60% di popolazione vaccinata nei Paesi Baschi e nel resto della Spagna e un tasso di occupazione delle terapie intensive non oltre il 2%. Tali obiettivi sono ritenuti irraggiungibili dalla RFEF in tempo per il 14 giugno, data in cui la Spagna dovrebbe debuttare a Bilbao contro la Svezia: “Ad oggi è la disputa delle partite di Euro2020 a Bilbao sono impraticabili”, così chiude la nota.