Ultimo aggiornamento: domenica 11 aprile 2021 18:26

Kozminski: “Milik alla Polonia serve, ma ora sembra un pensionato. Rischia l’Europeo”

08.01.2021 | 14:02

Il vice presidente della federazione polacca di calcio, Marek Kozminski, al Messaggero ha parlato della situazione Milik al Napoli. Una situazione che se non risolta rischia ovviamente di far saltare l’Europeo all’attaccante polacco.

Queste le sue parole: “Milik? La nostra Nazionale ha bisogno di lui. È da tanto che sta vivendo questa situazione scomoda e davvero spiacevole e a rimetterci è soprattutto l’attaccante. Ci sarebbero mille cose da dire. Un giorno si parla di Juve, un altro di Atletico e di Olympique Marsiglia. Noi siamo alla finestra e in attesa di una risoluzione, perché il rischio di perdere l’Europeo è grande. Restare fermo un anno sarebbe una follia, lui può dare ancora tanto alla Nazionale, ma con il tempo sta perdendo la condizione fisica. In occasione delle ultime convocazioni, lo abbiamo visto peggiorato. Parliamo di un giocatore forte, sano, con classe: ma che ha bisogno di tornare ad allenarsi e soprattutto di giocare. Più che un calciatore adesso sembra un pensionato”.