Koulibaly gol vs Cagliari Foto Napoli Twitter

Koulibaly: “Stella Rossa? Temo l’ambiente e sarà dura, ma giocare la Champions è un sogno”

Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli, ha parlato alla vigilia della sfida di Champions contro la Stella Rossa: “A me fa paura l’ambiente, ma sappiamo che sarà molto dura. Questo stadio è mitico e loro hanno una squadra forte. Non bisognerà sottovalutare nulla, anche perché quando ti trascinano i tifosi tutto diventa molto più difficile. Io sto bene, sono contento di essere qui e felice a Napoli. Per me è un momento davvero positivo della mia vita. Dopo il Mondiale sapevo che era difficile iniziare una nuova stagione, ma ho provato ad assimilare il prima possibile le richieste del mister. Lui ci aiuta molto e questo è importante, sono molto positivo per la nostra squadra. Noi meglio in campionato che in Champions? Sicuramente è un problema passato. Forse lui aveva ragione, ma adesso noi daremo attenzione a tutte le competizioni. Non vedo l’ora di iniziare perché giocare la Champions è un sogno per tutti i bambini. Ancelotti? Sapevamo che era difficile cambiare, ma siamo sulla strada giusta. Abbiamo ancora da lavorare, domani inizia la Champions che è un’altra cosa. In campionato abbiamo perso tre settimane fa e fatto bene in questo fine settimana, ora però voltiamo pagina. Dobbiamo essere pronti a tutto e vincere questa partita. Questo è uno stadio mitico e spero che saremo all’altezza. Il girone? Noi faremo la nostra parte, e non sottovaluto la Stella Rossa. Faremo di tutto per andare avanti perché lo scorso anno non ci siamo riusciti e quest’anno deve essere un obiettivo. Ripeto: faremo di tutto per andare avanti. Abbiamo fatto male nella passata stagione fuori casa in Champions, domani sarà dura ma ci proveremo. Vogliamo giocare bene, sappiamo che è difficile iniziare bene in Champions e soprattutto qui a Belgrado. Il Marakana è il dodicesimo uomo in campo”.

Foto: Napoli Twitter

Archivio: Altro