Ultimo aggiornamento: mercoledi' 17 aprile 2024 16:57

Klopp: “Dobbiamo ridurre gli errori. In Champions si riparte da zero”

15.02.2021 | 16:10

Torna la Champions con gli ottavi di finale di andata che domani si apriranno con la doppia sfida Lipsia-Liverpool e Barcellona-PSG. Ricordiamo che la sfida Lipsia-Liverpool si giocherà a Budapest, visto le norme Covid in Germania che impediscono l’arrivo di voli provenienti dall’Inghilterra.

In casa Liverpool, il tecnico tedesco, Jurgen Klopp, ha parlato in conferenza stampa, parlando del momento no dei suoi in Premier League, ma con la Champions che azzera tutti i valori.

Queste le sue parole: “E’ un momento non semplice in Premier ma ora inizia una nuova competizione. Ci sono molte voci in giro, ma io sto bene. Ci siamo parlati e abbiamo analizzato gli ultimi risultati (tre sconfitte consecutive). Dobbiamo continuare a portare avanti la nostra filosofia, anche in Champions League. Sarà una gara completamente diversa, partiamo alla parti con tutti e non c’è da inseguire nessuno. Dobbiamo evitare al massimo gli errori. Col Leicester per esempio abbiamo perso a causa di alcuni errori individuali, come era accaduto con il City. Non stiamo giocando male, ma gli errori li stiamo pagando a caro prezzo. Noi restiamo uniti, lo siamo sempre stati, e l’umore della squadra è buono, anche se ovviamente è stato migliore in passato. Nessuno è felice del quarto posto in classifica in Premier, ve lo assicuro. Assenti? L’infortunato Naby Keita non volerà con noi a Budapest, ma resterà ad allenarsi a Liverpool”.

Foto: Twitter uff. Liverpool