Ultimo aggiornamento: sabato 01 ottobre 2022 18:11

Juric sul calcio italiano: “E’ un livello basso. Prendono buoni giocatori dalla Premier e in Serie A passano per fenomeni”

18.09.2022 | 10:10

Ivan Juric, allenatore del Torino, nel corso della sua intervista a Sky, dopo la sconfitta contro il Sassuolo, ha parlato della bassa qualità del calcio italiano, facendo un esempio con il suo giocatore, Vlasic.

Queste le sue parole: “Mi domandate sempre di Vlasic, come se di quale fenomeno si parlasse. Dovete capire tutti, che il calcio italiano ormai è di basso livello. La Premier è un altro mondo. Vlasic sta faticando ora ad adattarsi, ma essendo un campionato con pochi spunti tecnici farà bene. In Italia si è capito che il gap è enorme, e allora si punta a prendere quei buoni giocatori di Premier, che qui passano per fenomeni perchè fanno la differenza. Perchè tutti i calciatori avanti con gli anni, per la maggior parte giocano ancora in Italia? Perchè possono fare ancora la differenza”.
Foto: twitter Torino