Ultimo aggiornamento: sabato 05 dicembre 2020 00:26

Juric: “Sono contento di come abbiamo giocato fino a questo momento. Obiettivo? La salvezza”

19.05.2020 | 10:20

Intervistato da Slobodna Dalmacija, il tecnico dell’Hellas Verona, Ivan Juric, ha parlato della stagione gialloblu: “Cerchiamo di essere orientati all’attacco, corriamo molto. Calcio moderno, come si suol dire. Sono davvero contento di come abbiamo giocato fino alla pausa. Sebbene fossimo candidati alla retrocessione, siamo partiti senza pressioni. Ho ricevuto grande fiducia da parte della dirigenza che mi ha scelto e ci siamo messi a lavoro. Penso che abbiamo fatto cose buone nella scelta dei giocatori perché hanno già ottenuto un aumento del loro valore. Ad esempio Rrahmani, che abbiamo già venduto al Napoli, o il marocchino Amrabat. Siamo in una posizione dalla quale è possibile puntare all’Europa, ma la classifica è incompleta. Ci sono delle squadre che devono ancora giocare alcune giornate. Mi piace sempre dire che abbiamo bisogno di quattro o cinque punti da conquistare nelle restanti 13 partite. E’ importante ricordare che 40 punti è il limite per salvarci. Quando raggiungeremo 40 punti saremo soddisfatti.”

 

 

 

Foto: profilo Twitter ufficiale Hellas Verona FC