Julio Cesar Flamengo sito ufficiale

Julio Cesar: “All’Inter mi sentivo quasi imbattibile. Orgoglioso dei 14 titoli, la Champions…”

Julio Cesar, portiere brasiliano ritiratosi recentemente, ha rilasciato un’intervista tornando sul suo periodo trascorso all’Inter. Queste le sue dichiarazioni: “Se mi sentivo imbattibile? Non ho intenzione di dire ‘imbattibile’, perché la mia posizione richiede perfezione, e la perfezione non la raggiunge nessuno. Ma mi sentivo davvero ‘davvero grande’, senza dubbio e sono orgoglioso di questo. Penso che ogni giocatore debba provare questo. Io, fortunatamente, mi sono divertito molto. In sette anni all’Inter ho vinto 14 titoli, in media due titoli all’anno. È stato il momento in cui il calcio mi ha fatto conoscere al mondo. La Champions League – afferma ai microfoni di Goal.com – ha avuto un impatto molto grande, ed è stato anche un momento in cui molte voci dicevano che Julio Cesar era il miglior portiere del mondo. È davvero bello provarlo. Senza alcuna ipocrisia, questo fa molto bene al nostro ego. Per un ragazzo che lascia Duque de Caxias, dal Rio de Janeiro Fluminense, e conquista tutto quello che ho conquistato, è motivo di grande orgoglio per me e per tutta la mia famiglia”.

Foto: Flamengo sito ufficiale

Archivio: Altro