Ultimo aggiornamento: giovedi' 22 febbraio 2024 18:00

Jovic, Pulisic, Tomori e Brescianini: 3-1 Milan sul Frosinone

02.12.2023 | 22:41

Si è concluso il posticipo del sabato tra Milan e Frosinone. Il Milan vince 3-1 contro i ciociari, dopo un primo tempo in sofferenza, ma una buona ripresa. Un primo tempo giocato dal Milan, che ha fatto la partita, provando a creare qualcosa, in particolare con tiri dalla distanza.
Pericoloso Musah, verso la mezz’ora, con il centrocampista che colpisce un palo, ma a gioco fermo, perchè era in fuorigioco.
Ultimi minuti del primo tempo decisivi. Prima grossa chance per il Frosinone, con Cuni, che ruba palla a Tomori e calcia verso la porta di Maigna, che però compie un miracolo.
Un minuto dopo, vantaggio Milan. Buona azione dei rossoneri, serie di rimpalli, palla per Luka Jovic che trova la rete dell’1-0 e il primo gol in rossonero.
Nella ripresa, ci si attende la reazione degli ospiti che però non arriva. Il Milan raddoppia al 50′, direttamente da rinvio di Maignan, palla per Pulisic che entra in area e insacca il 2-0 per i rossoneri. Al 74′ arriva anche il 3-0, da calcio di punizione, cross di Theo, sponda di Jovic, arriva Tomori che trova il 3-0. Game set match per i rossoneri, che però nel finale si distraggono a concedono un gol al Frosinone.
Punizione di Brescianini che crossa in mezzo, distrazione di tutti e la palla entra in rete per il 3-1,
Non accade più nulla se non il rientro in campo di Bennacer, che viene accolto da un grande applauso e la seconda presenza in campionato di Camarda, entrato sempre nel finale.
Vince il Milan 3-1 che sale a 29, a -3 dall’Inter e a -4 dalla Juve. Il Frosinone resta a 18.
Foto: twitter Milan