Ultimo aggiornamento: mercoledi' 07 febbraio 2024 22:43

Jorginho, le scelte di Lampard e la Juve che aspetta senza fretta

06.07.2020 | 23:30

Le panchine di Jorginho in casa Chelsea sono una notizia fino a un certo punto. Infatti, nonostante domani sia stato annunciato come titolare, da oltre due mesi, la situazione è chiara: non rientra più nei piani di Frank Lampard; le recenti esclusioni (e non convocazioni) consecutive sono una traccia chiara. In caso di offerta giusta, Jorginho lascerà i Blues. La Juve è appostata da mesi e mesi, come vi abbiamo già anticipato, ma ha avuto la necessità di chiudere lo scambio Panic-Arthur per una questione di plusvalenza. Arriveranno i giorni per valutare bene l’opzione Jorginho. Per Sarri è una primissima scelta: a centrocampo la Juve farà ancora qualcosa e ribadiamo come con il Chelsea possano aprirsi altre trame di mercato, con il coinvolgimento di qualche bianconero (anche Rabiot, lo confermiamo). Alla Juve continua a piacere Emerson Palmieri, da tempo nella lista dell’Inter, ma su Jorginho i discorsi sono chiarissimi. Il Chelsea se ne priva, alle condizioni giuste, ci sarà tempo per entrare nel vivo.

 

 

 

 

Foto: profilo Twitter ufficiale Chelsea FC