Ultimo aggiornamento: domenica 20 ottobre 2019 00:25

JOLLY: Gianluca Litteri, bentornato tra i protagonisti

14.09.2016 | 21:16

Chissà cosa starà pensando il Cittadella capolista solitaria a punteggio pieno dopo 3 giornate con due vittorie esterne, ma soprattutto il suo attaccante principe. Quel Gianluca Litteri, trascinatore dei veneti nella cavalcata dalla Lega Pro al torneo cadetto, ma in pratica dimenticato dal grande calcio nelle ultime stagioni.

È vero, non è riuscito a mantenere un importante feeling con il goal dopo le ottime promesse ai tempi della Primavera interista, con la quale vinse campionato e Torneo di Viareggio tra il 2007 e il 2008, ma probabilmente dopo le buone stagioni disputate aTerni avrebbe meritato maggiore fiducia. L’ultima annata tra i cadetti lo ha visto spesso impiegato a gara in corso, non riuscendo ad incidere come i suoi mezzi tecnici e atletici gli avrebbero invece consentito.

Poche tracce degne di nota indossando le casacche di Entella e Latina. Da qui la decisione di provare a ritrovarsi, rinascere, ripartire dalla dura realtà della Lega Pro in un ambiente tranquillo, tanto umile quanto ambizioso, ormai abituato a prefissarsi l’obiettivo di giocare tra i grandi, la storia recente lo insegna con i fatti. 15 goal realizzati, promozione conquistata, adesso lo status dell’unico giocatore sempre a segno nelle prime tre giornate in quel campionato che l’aveva visto finora protagonista con continuità soltanto per un periodo in rosso-verde.

Forse è presto per gridare vendetta, ma una cosa è certa, chi ben inizia è già a metà dell’opera. Voglia di riscatto, orgoglio, il desiderio di far ricredere i propri detrattori, trascinare il Cittadella quanto prima ad una salvezza il più tranquilla possibile e poi chissà… Quel che verrà in più sarà ben accetto ricordando i numerosi casi di neopromosse capaci di compiere il doppio salto, ma al tempo stesso con la consapevolezza che non esiste campionato più imprevedibile, ostico e lesto a nascondere insidie del torneo cadetto.

L’obiettivo doppia cifra non è più utopia, Litteri simbolo, uomo copertina di un Cittadella formato famiglia, di un mercato che ha dato la priorità assoluta al mantenimento dello zoccolo duro, andando a ritoccare l’organico dove si è giudicato necessario. Bentornato Gianluca.

Diego Anelli Direttore www.sampdorianews.net